martedì 1 marzo 2016

Copertina per neonato lavorata ai ferri - Set parte 2/3

Buongiorno a tutti!!
Siete cariche?? Avete voglia di sferruzzare? Spero di si!! Perchè quello che ci attende è un lavoretto facile facile, ma abbastanza lungo: una bella copertina per neonato da lavorare ai ferri.

Breve premessa per chi non fosse informato: qualche giorno fa mi è venuta l'idea di proporvi la creazione di un set per neonato; si tratta di tre lavori che potrete facilmente realizzare, a prescindere dal vostro livello di abilità.
Il primo lavoro che vi ho proposto è stato questo paio di calzettine;
oggi, come anticipato, una copertina ai ferri




e come ultimo lavoro............ eeehhh non crediate che ve lo anticipi adesso!!!!

Ma bando alle ciance! Iniziamo a lavorare!

Occorrente:
lana (a me ne sono serviti 100gr)
ferri (io ho usato dei ferri n°5)
uncinetto se volete fare il bordino lungo i lati (io ho usato il n°3)

Cosa si deve conoscere per eseguire questo lavoro:

lavorare a dritto
cambiare colore (facoltativo)
lavorare a rovescio
Per il bordo sui lati lunghi:
maglia bassa
maglia bassissima
NOTA! Se preferite, potete seguire il video in cui mostro tutti i passaggi: questo è il link.

Iniziamo!

Comincio con la lana bianca.
Per prima cosa avviate delle maglie. Io ne avvio 96, ma voi siete liberissime di farne di più o di meno. Questo dipende dalla grossezza del filato che avete scelto, dai ferri che state utilizzando e dal vostro gusto personale.

Quindi lavorate 5 ferri a dritto per creare un bordino iniziale.

Proseguo con il lilla.
Lavorate il ferro alternando un punto a dritto e uno a rovescio fino alla fine e fate questo per un certo numero di ferri. Le mie righe contano 10 ferri, ma, come sempre, sentitevi libere di lavorarne di più o di meno a seconda che vogliate ottenere strisce più larghe o più strette.

Quando la copertina vi sembrerà sufficientemente lunga, terminate con il bianco e lavorate 5 ferri tutti a dritto per fare, anche da questo lato, un bordino. E chiudete il lavoro.

A questo punto la copertina potrebbe essere già finita, ma, a mio avviso, un bordino anche sui lati lunghi completa e rende più curato il lavoro.

Quindi, dobbiamo lavorare sopra le maglie più esterne (è indifferente da quale lato cominciate). Inserite l'uncinetto sotto la prima maglia, all'inizio della prima riga. Vi metto una foto per spiegarmi meglio:
Vedete? Il bordo bianco sui lati corti è già finito così. Voi inserite l'uncinetto subito dopo, all'inizio della prima riga e lavorate sotto alle maglie più esterne del lato lungo.
Spero di essere stata chiara. In caso contrario, vi ricordo sempre il mio video nel quale mostro i passaggi! A questo link.

Una volta inserito l'uncinetto, lavorate 1 maglia bassa su ogni maglia che compone il lato, fino alla fine dell'ultima riga.

Adesso tornate indietro eseguendo il bordino vero e proprio:
*7 catenelle
raccogliete il filo sull'uncinetto come per fare una maglia alta e entrate nella 4° cat. dall'uncinetto e fate passare il filo all'interno;
di nuovo, raccogliete il filo sull'uncinetto, entrate nella 4° cat. e fate passare il filo all'interno;
un'ultima volta,  raccogliete il filo sull'uncinetto, entrate nella 4° cat. e fate passare il filo all'interno;

Raccogliete il filo e fate passare l'uncinetto sotto a tutti i fili che avete sull'uncinetto stesso.
Una catenella; quindi una maglia bassissima sempre all'interno della 4° catenella.

Saltate 3 m.b. e nella 4° fate una m.b.*

Lavorate da *a* per tutto il lato.

Non è stato facile scrivere le spiegazioni del bordo. Per qualsiasi dubbio ricordatevi il video, oppure chiedetemi senza problemi!!

E anche questo lavoro è terminato. Mi raccomando! Non perdetevi il terzo e ultimo lavoro del set per neonati.

Baci,
Dany

Nessun commento:

Posta un commento