giovedì 11 febbraio 2016

Calzette per neonato all'uncinetto - Set parte 1/3

Ciao a tutti!!
Questo mese ho deciso di lanciarmi in un progetto che spero apprezzerete! A partire da oggi, fino a fine mese, a distanza di una settimana l'uno dall'altro, pubblicherò un lavoretto dedicato ai neonati.

Voi ovviamente potrete decidere di realizzare quello che vorrete, ma se mi seguirete per tutti e 3 i progetti, alla fine otterrete un bel set per neonato; ottima idea regalo, ma non solo. Se avete un bambino molto piccolo in casa, o se sta per nascere, questi accessori potrebbero esservi molto utili.

Come vi dicevo, iniziamo oggi, con queste adorabili calzette :-)
Se preferite seguire il video in cui mostro il procedimento, questi sono i link: PARTE 1PARTE 2.



Occorrente:
lana sottile, colore a scelta (io utilizzo due colori)
uncinetto: il n° che vi permette di ottenere un campione di 24m.b. di 10cm (io uso il n°3)

Punti:
cat. = catenella
m.b. = maglia bassa
dim = diminuzioni di m.b. o m.a.
m.a. = maglia alta
m.m.a. = mezza maglia alta
m.bss = maglia bassissima

Per prima cosa scegliete la taglia:
0/1 - 1/3 - 6/9 - 12/18 mesi
- Seguite la lavorazione leggendo man mano il n° corrispondente alla taglia che avete scelto -

Iniziamo!
Avviate 12-14-16-19 cat.
R1) 1 m.b nella 2a cat dall’uncinetto, 1 m.b in ciascuna delle 10-12-14-17 cat.succ.
Fate una cat. e girare il lavoro.

R2) 1 m.b in ogni m.b MA lavorate 3m.b. nella prima e nell'ultima m. per ottenere 2 aumenti.
Poi fate una catenella e girate il lavoro.

Continuate lavorando 1m.b in ogni m.b, avanti e indietro, finché non rimane 1 riga prima che il lavoro misuri 3-3-4-4 cm.

Quindi, fate 1cat, girate il lavoro e diminuite 2 m.b da ciascun lato; poi tagliate il filo.

Riprendete il lavoro inserendo l'uncinetto a metà di uno dei lati corti (questo sarà il lato posteriore della calzina).
Lavorate 1 m.b nella prima m, 3 cat, 1-1-2-2 m.a fino all'angolo, 2 m.a nell'angolo, 1 m.a in ciascuna delle 11-13-15-18 m.b lungo il lato, 2 m.a nell'angolo, 4-4-6-6 m.a lungo il lato corto, 2 m.a nell'angolo, 11-13-15-18 m.a lungo il lato, 2 m.a nell'angolo e 2-2-3-3 m.a lungo il lato corto (fino al centro). Infine, 1 m.bss nella 3a cat dall’inizio del giro.

Quindi, fate 3 cat., poi 1 m.a in ogni m.a MA diminuite 1 m.a in ognuno dei 2 angoli davanti.
Chiudete il giro con 1 m.bss. nella terza cat. di inizio giro.

Quando sarete tornate sul lato posteriore, al centro, proseguite in questo modo:
G1: 12-14-17-20 m.b, 1 m.m.a, 2 m.a insieme, 6-6-8-8m.a, 2 m.a insieme, 1 m.m.a e 12-14-17-20m.b, 1m.bss nel punto successivo.

G2: 1 cat, 11-13-16-19m.b, 1 m.m.a, 2 m.a insieme, 6-6-8-8m.a, 2 m.a insieme, 1 m.m.a e 11-13-16-19m.b, 1m.bss nella m. successiva per chiudere il giro

G3: 1 cat, 10-12-15-18m.b, 1 m.m.a, 2 m.a insieme, 6-6-8-8m.a, 2 m.a insieme, 1 m.m.a e 10-12-15-18m.b, 1m.bss. nella m. succ. per chiudere il giro.

G4: 9-11-14-17m.b, 1 m.m.a, lavorate le 10-10-12-12m.a successive insieme a 2 a 2, 1 m.m.a e 9-11-14-17m.b., 1m.bss. nella m. successiva.

G5: 1cat, lavorate 7-9-12-15m.b, 1 m.m.a, 2 m.a insieme, 5-5-6-6m.a, 2 m.a insieme, 1 m.m.a e 7-9-12-15 m.b.

G6: lavorate 1-1-1-2 giri con 1 m.a in ogni m MA portate il n° delle m a 24-24-30-30m.a nel corso del primo giro. (Il numero delle m deve essere divisibile per 6).


MOTIVO A VENTAGLI:
Se si desidera, cambiare colore. Quindi lavorate 1 giro di m.b (= 1 m.b in ogni m).

G1: * 3 cat, saltate 2 m, 1 m.b nella m successiva *, ripetete da *a* per tutto il giro e finite con 3 cat e 1 m.bss nella prima cat dall’inizio del giro.

G2: lavorate m.bss fino al centro del primo arco di cat, 3 cat, * 3 m.a + 2 cat + 3 m.a nell'arco di cat successivo, 1 m.a nell'arco di cat successivo *, ripetete da *a* per tutto il giro e finite con 3 m.a + 2 cat + 3 m.a nell'ultimo arco di cat e 1 m.bss nella 3a cat dall’inizio del giro.

G3: 3 cat, * 4 m.a + 2 cat + 4 m.a nell'arco di cat al centro del gruppo di m.a, 1 m.a nella m.a successiva del giro precedente (la m.a tra i ventagli) *, ripetete da *a* per tutto il giro e finite con 1 m.bss nella 3a cat dall’inizio del giro. Tagliate il filo.

A questo punto non vi resta che realizzare una seconda pantofola nello stesso modo.
Spero di essere stata chiara; come sempre, se avete dei dubbi, non esitate a chiedermi.

A presto,
Dany


Nessun commento:

Posta un commento